Tesinella in 11 Punti – Ora Mattino di Padova e Sindaco di Veggiano ne Risponderanno

 

"Discarica" a Veggiano e articolo del Mattino di Padova

Il Comitato Veggiano non “spara” sentenze come il Mattino di Padova e il sindaco di Veggiano: chiunque può verificare ai link inseriti in questo post.

Dell’intollerabile articolo sul Mattino di padova (Tesinella: nuovi argini, stop allagamenti) abbiamo già scritto: consigliamo di leggere il nostro post per avere un quadro completo.

Oltre a rimarcare ancora una volta che secondo noi non si tratta di un articolo di informazione ma di ben altro, nonché di un evidente tentativo di “colpire” pubblicamente il Comitato Veggiano ed il suo portavoce, ecco gli undici punti:

Video del marzo 2015, ovvero quasi 2 anni prima dell’articolo del Mattino di Padova – Fiume Tesinella: Lavori lungo l’Argine Vicino al Depuratore di Grisignano

 

1 – Discussione tecnica sugli ultimi lavori sul fiume Tesinella

Vedi questo link per quanto riguarda la discussione tecnica (che il sindaco di Veggiano sostiene non essere mai avvenuta) sugli ultimi lavori sul fiume Tesinella, discussione con il direttore del consorzio di bonifica Brenta – che ci aveva invitati – e i suoi tecnici, avvenuta nell’ufficio del presidente, attorno al tavolo grande (le carte del progetto sono di grande dimensioni) lì collocato

Da notare che se la data del post è del febbraio 2016, ovvero 1 anno fa(!), la discussione (come specificato nel post) era avvenuta molto prima, ovvero (si va a memoria) inverno-primavera 2015. Infatti, il Comitato Veggiano aveva sottolineato che sarebbe stato il caso che i lavori previsti fossero idealmente iniziati non più tardi di agosto 2015, in modo da lasciare il tempo alla terra di sistemarsi prima di eventuali piene.

Ricordiamo che avevamo scritto ‘… I lavori non sono assolutamente sufficienti ed il vincitore si e’ aggiudicato l’appalto con un ribasso notevole rispetto alla base d’asta, già di valore limitato. Comunque, passo dopo passo …’

Quindi, non solo l’articolo del Mattino e il sindaco di Veggiano ne “sparano” tante, i lavori – per quanto meglio di niente, come abbiamo sempre detto, anche durante la riunione al consorzio di bonifica che secondo il sindaco di Veggiano non sarebbe mai avvenuta – sono chiaramente insufficienti per quanto sempre qualcosa.

Argini del fiume Tesinella e Comitato Veggiano

Argini del fiume Tesinella e Comitato Veggiano – febbraio 2016

 

2 – Prefetto e fiume Tesinella

Lavori Parziali Argine Sinistro del Fiume Tesinella: nostre foto (e testo) del marzo 2015 – ovvero quasi due anni fa(!), per quanto riguarda intervento del prefetto.

Per andare oltre, dovremmo fare il nome di una persona e specificare la posizione di un’altra – se del caso, questo avverrà solo in colloquio col Signor Prefetto, che riceve copia di queste note per dovuta informazione.

Video di aprile 2015, ovvero quasi 2 anni prima dell’articolo del Mattino di Padova – Depuratore di Grisignano e Lavori Argini Fiumi Tesinella e Tesina a Veggiano

 

3 – Consulenza? Ma che scrive il Mattino di Padova?

Per quanto riguarda l’articolo del Mattino di Padova, dove il giornale – citando il post sul nostro blog – scrive che si sarebbe trattato di ‘consulenza’, parola messa dal giornale tra virgolette: chiunque può verificare anche subito che nel blog si parla invece di ‘parere’:

‘… I lavori riguardano anche i comuni di Mestrino e Grisignano di Zocco e sono eseguiti dal Consorzio di Bonifica Brenta – che ci aveva chiesto un parere in anteprima molti mesi fa.

Il nostro giudizio e’ stato che sono ancora insufficienti, ma che sono comunque positivi e sempre meglio di niente: un po’ alla volta, e grazie anche all’intervento del Prefetto di Padova, otteniamo risultati …’

In quanto all’intervento del Prefetto per quanto riguarda il Tesinella, ne abbiamo già scritto.

Video che prova l’alluvione del Tesinella del febbraio 2014 – L’Alluvione Negata – Parte 1 – I Fatti

 

4 – E la sponda sinistra del Tesinella?

Per quanto riguarda quanto scritto dal mattino di Padova, da notare che si dimentica totalmente della sponda sinistra.

Lavori sull'argine sinistro del fiume Tesinella a Veggiano

Lavori sull’argine sinistro del fiume Tesinella a Veggiano – post del maggio 2014

 

5 – Il sindaco di Veggiano e il fiume Tesinella

Per quanto riguarda quanto dichiarato dal sindaco relativamente al fiume Tesinella, vogliamo ricordare che il Comune ha “dimenticato” l’alluvione del febbraio 2014? O che, durante l’alluvione, sul sito ufficiale del Comune di Veggiano apparivano comunicazioni a dir poco incredibili? Se volete approfondire, basta guardare il video ‘La verità, 4 alluvioni in 3 anni e 3 mesi‘.

O vogliamo ricordare che il sindaco aveva dichiarato a febbraio 2012 [‘Argini in sicurezza a Veggiano partono i lavori’, il Mattino di Padova del 26.02.12, di Sergio Sambi] che : ‘… «… ma a questo punto posso dire che il mio territorio è in sicurezza» …’?

Per i fatti e la verità, vedi il nostro volantino distribuito nel novembre 2012: Gli argini di Veggiano – LA VERITÀ.

Non ti sembra strano che lo stesso sindaco che diceva che tutto era a posto, ora sostenga di avere fatto tutto lui?

Alluvione del fiume Tesinella a Veggiano

Alluvione del fiume Tesinella a Veggiano – febbraio 2014

Facciamo riferimento alla foto sopra: al massimo, i politici avevano parlato di allagamenti.

Il consiglio comunale (grillini inclusi) e’ arrivato al punto, nel corso dell’approvazione del Piano degli Interventi (*), di respingere all’unanimita’ le osservazioni del Comitato Veggiano.

Dalla proposta approvata dai politici di Veggiano: ‘… l’ osservazione è ritenuta dagli uffici non pertinente …’

Visto che gli uffici NON sembravano averla ritenuta non pertinente, ci siamo rivolti al Prefetto.

Cosa contenevano le nostre osservazioni? Tra l’altro, al capitolo ‘Le quattro alluvioni recenti del Fiume Tesinella (**):

‘… Si ricorda comunque che (tra il 01.11.2010 ed il 04.02.2014) a Veggiano si sono verificate quattro alluvioni recenti e non una; nel documento indirizzato al Comune di Veggiano (30.03.2014) era inserito il link alle prove fotografiche dell’alluvione del 04.02.2014 …’

Tesinella - la verita' sugli argini di Veggiano

Tesinella – la verità sugli argini di Veggiano, novembre 2012

 

6 – Ma cosa ha fatto il Comune di Veggiano?

Per quanto riguarda quello che il Comune di Veggiano ha fatto o non fatto in questi anni, è da tanto che ne scriviamo (con le prove). Se sulla nostra pagina le informazioni ora si fermano a poco prima delle elezioni regionali, ciò è dovuto a Facebook e a quello che consideriamo uno strano “incidente” informatico. Ci ricordiamo che all’epoca stavamo diffondendo in lungo e in largo la verità sul depuratore di Grisignano, e che questo fatto ci ha imposto ritardi.

Lavori sull'argine del Tesinella a Veggiano

Lavori sull’argine del Tesinella a Veggiano – foto che precede di un mese l’articolo del Mattino di Padova. Secondo te tutto ciò che ha fatto il Comitato Veggiano fin dal 1997 è servito o no? Chi ha ottenuto i lavori, visto che il Comune ha pure “dimenticato” 3 alluvioni? Vedi il punto 5

 

7 – Cosa ha fatto e fa il Comitato Veggiano?

Per quanto riguarda quello che il Comitato Veggiano fa da anni (incluse parti tecniche di altissimo livello), ne scriviamo – sempre con le prove – da anni. Pensavamo che nessuno potesse negare che, senza gli infiniti documenti (fin dal 1997) e campagne del Comitato Veggiano, Veggiano sarebbe messo ben peggio di ora per quanto riguarda la sicurezza idraulica – per il Tesinella, nessuno saprebbe di vere e proprie alluvioni. Ma evidentemente ci sbagliavamo: la faccia tosta di alcuni è veramente incredibile.

 

Cantiere per i fontanazzi vicino all'argine del Tesina a Veggiano

Cantiere per i fontanazzi vicino all’argine del Tesina a Veggiano – per ottenere i lavori, il Comitato Veggiano ha fatto pervenire le fotografie che provavano il pericolo al Genio Civile – c’è perfino un testimone.

 

8 – Il sindaco di Veggiano si contraddice da solo

Ricordiamo che nell’articolo del Mattino di Padova il sindaco di Veggiano dichiara ‘… Il lavoro è stato deciso e richiesto dalla sottoscritta e progettato e realizzato dal Consorzio …’

Ma come? Ma allora l’ha deciso o l’ha richiesto????? Come vedete, si contraddice da sola – eppure il Mattino di Padova ha pubblicato ‘ste cose!

Video con le prove della presenza di MATERIALE PERICOLOSO e FACILMENTE ACCESSIBILE ANCHE DAI BIMBI, lasciato alle intemperie per piu’ di una settimana – “Discarica” con Materiale Pericoloso a 2 Passi dalla Palestra di Veggiano

 

9 – Non ci pubblicano, ma ci “attaccano” pubblicamente – Stiamo vincendo

Il Mattino di Padova (e gli altri locali) non pubblicano mai quello che scriviamo, al massimo il Mattino di Padova ci “attacca”.

Ne approfittiamo per scrivere di quando abbiamo “denunciato” pubblicamente lo “scandalo” della “discarica” con materiale pericoloso vicino alla palestra. Il Mattino di Padova ha fatto (a tempo di record, ovvero poche ore) un articolo – di cui eravamo totalmente all’oscuro – in cui il Comitato Veggiano non appariva certamente in buona luce, e lo ha fatto usando quella che è apparentemente (noi, le parole le pesiamo) una nostra foto privata (tramite tagli) di ogni riferimento alla paternità – foto che fra l’altro prova quello che avevamo scritto. Nello stesso articolo il Mattino arriva al “ridicolo” pur di difendere il Comune di Veggiano.

Però ora il Mattino è andato oltre: non contento di non scrivere niente di ciò che fa il comitato – ma ci sembra neanche della famosa riunione/votazione sul depuratore – non contento di “glorificare” l’amministrazione di Veggiano per cose positive (o presunte tali) che accadono nel comune, ora se la “prende” perfino col nostro blog.

Sapete che significa?

Significa che la nostra opera tecnica (senza clamori) e su internet sta avendo un successo incredibile, fino a spingere un giornale a fare un articolo che “attacca” (andando ben oltre il limite) organizzazioni e perfino persone. Stanno perdendo la guerra dell’informazione … stiamo vincendo noi!

Uno degli ultimi video “denuncia” del Comitato Veggiano, video che ha avuto un grande successo sui socials e sui siti di notizie – “Scempio” dell’Argine del Fiume Bacchiglione a S. Maria di Veggiano

 

10 – Il Comitato Veggiano ha partecipato e contribuito al Piano di Gestione del Rischio Alluvioni – il Comune no!

Com’è che alle riunioni per il Piano di gestione del Rischio Alluvioni (Direttiva Alluvioni 2007/60/CE), importantissimo per la sicurezza idraulica, non abbiamo mai visto (se non alla prima riunione introduttiva, che ovviamente niente di tecnico aveva) nessuno del Comune di Veggiano? Sapete chi ha a tutti gli effetti rappresentato (ovviamente non ufficialmente) Veggiano per i 2-3 anni di lavori tecnici con gli stakeholders? Il Comitato Veggiano, che ha presentato almeno 4 serie di osservazioni tecniche, ha partecipato a tutte le riunioni, si è recato a Venezia per parlare con il Segretario Generale dell’Autorità di Bacino – con la quale ha instaurato un eccellente rapporto di proficua collaborazione.

Adesso tocca a voi giudicare qual’è la verità sul Comune di Veggiano e sul sindaco, che si permette di usare le parole ‘assurde falsità‘ in un articolo di stampa – anche di questo dovrà rispondere assieme al giornale.

Il Comitato Veggiano non crede né ai politici né ai giornali

Il Comitato Veggiano non crede né ai politici né ai giornali – per quel che ci riguarda possono dire quello che vogliono, conserviamo la speranza nell’anima.

 

11 – L’articolo del Mattino di Padova

  • Secondo noi il Mattino di Padova non sta facendo informazione, sta “attaccando” in maniera intollerabile chi si cura veramente (dal 1997, ovvero da quando a nessuno, a parte noi, importava) della sicurezza idraulica di Veggiano, chi fra l’altro si oppone al depuratore di Grisignano. Lo fa in un momento delicato, ovvero quando tutte le forze del Comitato Veggiano dovrebbero essere concentrate sul depuratore, per l’appunto. Per la posizione del sindaco di Veggiano in merito, basta vedere i nostri numerosi posts (soprattutto su facebook), ma mettiamo il link a quello che parla di quando … il sindaco di Veggiano ha detto (dopo la votazione, contraria all’unanimità al depuratore ) che la votazione della gente di Veggiano non era valida.
  • Secondo noi, un “attacco” del genere – oltre a essere estremamente spiacevole – configura violazioni di legge.
  • Il Mattino di Padova e il sindaco di Veggiano ne risponderanno in varie sedi – sì, anche stavolta coinvolgeremo pure il prefetto (e non solo), perché non è tollerabile che un giornale “colpisca” in questo modo il Comitato Veggiano – influenzando in modo negativo l’opinione pubblica. Il comitato svolge attività democratiche e civili, e in questo momento avrebbe cose più urgenti da fare – vedi il depuratore di Grisignano.
Depuratore di Grisignano e fiume Tesinella

Depuratore di Grisignano e fiume Tesinella – figura da un documento tecnico divulgativo del Comitato Veggiano

 

Conclusioni

Ci sarebbero tantissime altre cose da dire, ma ci vorrebbero settimane.

Per concludere:

  • La guerra per la sicurezza idraulica ha ottenuto e ottiene risultati impensabili per molti – ciò da’ chiaramente fastidio ai politici.
  • Stiamo combattendo “all’ultimo sangue” una battaglia capitale: fermare l’ampliamento del depuratore di Grisignano. Battaglia che prevede il coinvolgimento su larga scala della popolazione.
  • L’articolo – intollerabile – del Mattino di Padova pone il Comitato Veggiano in cattiva luce di fronte all’opinione pubblica.
  • Come hai visto, stiamo vincendo la guerra dell’informazione, tanto che politica e giornale hanno evidentemente “perso la testa”.

Adesso tocca a te:

Condividi, fai girare, parla, urla e …. partecipa!

Video del gennaio 2016 – NO al Depuratore di Grisignano

 

Note:

*) Consiglio Comunale n. 16 del 15-05-2015, avente per oggetto ‘Approvazione variante N. 1 al Piano degli Interventi, ai sensi degli artt. 17 e 18 della L.R. 11/2004 e SS. MM.’

**) Osservazioni del Comitato Veggiano alla ‘Adozione variante n.1 al Piano degli Interventi ai sensi degli artt. 17 e 18 della L.R. 11/2004’;

Ulteriori osservazioni/memoria scritta/documento (legge 241/90) al ‘Progetto di ampliamento dell’impianto di depurazione “Grisignano di Zocco” Procedura di valutazione di impatto ambientale (D.Lgs. n. 152/06 e ss.mm.; art. 23 della L.R. n. 10/99)‘ – Codice progetto 46/2014

 

Ps: visto fino a dove si sono spinti quelli che non ci vogliono bene 😉 dobbiamo forse ricordare che abbiamo il diritto di pensiero, opinione, parola, critica, commento, ecc.?

Guerra dell'informazione a Veggiano

Stiamo vincendo la guerra dell’informazione e quella per la sicurezza idraulica a Veggiano – vedi anche ‘La Guerra è Cominciata – È Arrivata a Veggiano

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s