Sicurezza(?) Idraulica, IMU e Bilancio, Argini, Bacini di Laminazione, Idrovore, Canale Navigabile e Tanto Altro

Ovvero, un riassunto della riunione pubblica del Comune, con le nostre domande e osservazioni conseguenti.

– I “finti nemici”

– IMU ed i 130.000 e del “mistero”?

– Gli argini che si “deteriorano” al passaggio?

– Protezione civile, bacini di laminazione, idrovore, e … il “mito” del canale navigabile

——

Giovedi’ 18.10.2012 siamo andati alla riunione indetta dal Comune a Veggiano: una riunione ufficialmente con lo scopo di rendere partecipi i cittadini ed ascoltare suggerimenti.

In realta’, i politici hanno parlato per uno “sproposito” di tempo, anche dopo le domande, togliendo quindi tempo ai cittadini.

——

I “FINTI NEMICI”

Innanzitutto, una cosa da dire: la grillina era al tavolo della presidenza e, dopo “salamecchi” a vicenda con quelli che capano, ha avuto un mucchio di tempo per fare “propaganda politica”.

Ha infatti parlato un mucchio di tempo delle “mirabolanti” mozioni grilline, e solo di quelle.

Cosa c’ entri cio’ con l’argomento della riunione, non e’ dato sapere.

Perche’ quelli che capano, che non hanno mai fatto mistero di essere legati ad UDC, PD e PDL se “la intendano” tanto (e da ben prima della presentazione delle liste elettorali, secondo noi) con i grillini che si dichiarano contro i partiti … e’ un mistero della fede.

Fatto sta che hanno dato spazio a quello che secondo noi altro non e’ che uno “spot politico” dei grillini, che ufficialmente ce l’ hanno “a morte” con gli altri partiti.

Fra l’ altro, cosi’ hanno tolto ancora altro tempo ai cittadini.

——

IMU ED I 130.000 E DEL “MISTERO”?

La lazzarin ha dichiarato che prevede un avanzo di 70.000 E quest’anno.

A questo punto ricordiamo una nostra nota di inizio agosto [https://www.facebook.com/photo.php?fbid=465055243518817&set=a.139034276120917.21596.100000430370965&type=3&theater]:

Il Comune ha alzato le aliquote IMU 😦
Parole della lazzarin in consiglio comunale:
‘… Se non avessimo alzato le aliquote avremmo dovuto tagliare le spese per circa Euro 200.000 …’
[‘Verbale di deliberazione di consiglio comunale n. 25 del 04-07-2012’]

E che ha sempre sostenuto, il Comitato Veggiano?
Che avrebbero alzato le tasse per potere spendere 😦

Ora, se la matematica non e’ un’ opinione, questo significa che se la lazzarin non avesse alzato le aliquote IMU, “spremendo” ai cittadini di Veggiano 200.000 E extra … il Comune si ritroverebbe con un buco di 130.000 E ?

E questo lo abbiamo dedotto dalle parole della lazzarin, eh!

Ha anche fatto un “panegirico” per dire che l’ IMU e’ “colpa” del governo e non dei sindaci.

Allora, perche’ non ci spiega perche’ lei (lei, non il governo!) ha deciso di “spremere” altri 200.000 E dalla gente di Veggiano?

200.000 E di cui non ha fatto parola durante la riunione.

E perche’ non ci spiega perche’ quando si parlava di rinvio dell’ IMU, l’ ANCI si e’ opposta?

Per inciso, il Comune di Veggiano paga la tassa di iscrizione all’ ANCI, che secondo noi dovrebbe chiamarsi ANSI (Associazione Nazionale sindaci d’ Italia).

E perche’ non ha detto che dal 2013 … l’ IMU diventa ancora piu’ comunale, nel senso che si riduce la percentuale all’ erario?

——

GLI ARGINI CHE SI “DETERIORANO” AL PASSAGGIO?

Vi ricordate dei “magnifici” argini e della sicurezza idraulica di tutta Veggiano?

Magnifici” secondo quelli che capano …noi abbiamo sempre sostenuto che Veggiano non era (e non e’) in sicurezza.

Insomma, pensano di arrivare a vietare qualunque transito (anche di bici e pedoni, da quel che abbiamo capito) sull’ argine che hanno rialzato (un po’ di materiale e stabilizzato), perche’ senno’ si deteriora.

A questo punto ci siamo permessi di spiegare tecnicamente la situazione:

– Ci sembra che nel materiale utilizzato ci sia una quantita’ non trascurabile di sabbia; (moooolto) meglio sarebbe stato pulire il fondo del fiume ed utilizzare la terra argillosa per l’argine; inoltre, e’ stato tolto lo strato di “coego” (il manto erboso a contato con la terra), per cui ….. in occasione di una brentana, poi, chissa’ cosa puo’ succedere (opinione nostra).

– Abbiamo fatto notare che i lavori sull’ argine destro del Tesinella non sono integrali, per cui in caso di piena ….

– Abbiamo ricordato che la situazione dell’ argine sinistro del Tesinella e’ totalmente inadeguata.

Ricordiamo che l’ alluvione del 2010 e’ cominciata l’ 1 novembre con il Tesinella, e che l’ alluvione del 1966 e’ stata causata totalmente dal Tesinella.

Non si riesce comunque a capire come possa accadere che un argine su cui costruiscono una camionabile (se non erriamo, quello era il concetto, no?) … debba temere biciclette e pedoni.

——

PROTEZIONE CIVILE, BACINI DI LAMINAZIONE, IDROVORE, E … IL “MITO” DEL CANALE NAVIGABILE

Protezione civile

Abbiamo fatto notare quanto gia’ riportato in Facebook come aggiunta ad una nota

[https://www.facebook.com/photo.php?fbid=486909594666715&set=a.139034276120917.21596.100000430370965&type=3&theater]:

E IN CASO DI PERICOLO IDRAULICO O PEGGIO?

Quello che non abbiamo specificato e’ che all’ unione di comuni in questione (Retenus, che comprende anche Saccolongo e Rovolon) viene trasferita anche la funzione di protezione civile:
inutile ricordare che non solo Rovolon ha problematiche differenti, ma e’ pure lontano. Per non parlare della “genialata” di avere il Bacchiglione in mezzo: appena si alza il livello del Bacchiglione, avremmo la protezione civile divisa in due (o persa completamente per una delle parti, dipende da dove sara’ basata).

Avrebbe avuto piu’ senso un accordo con Mestrino e/o Grisignano e/o Montegalda, lasciando il controllo dell’ oltre-Bacchiglione a Saccolongo, Cervarese e Montegaldella, ovviamente con un accordo operativo per la parte di Trambacche oltre il Bacchiglione – che comunque quei paesi hanno tutto l’ interesse a curare.”

Per non parlare poi della “malsana” idea di lorsignori del Comune di cambiare l’ organizzazione della protezione civile dal 1 ottobre 2012 (con delibera di pochi giorni prima e non contenente alcun aspetto organizzativo/pratico) … proprio all’ inizio del periodo piu’ pericoloso dell’ anno per le alluvioni …

A questa nostra osservazione, non abbiamo ricevuto risposta.

Bacini di laminazione, idrovore, e … il “mito” del canale navigabile

Dato che la grillina ha fatto “propaganda” alla loro mozione “galattica” sul canale navigabile, abbiamo fatto presente che:

– Lo stesso prof. D’ Alpaos aveva detto (a Veggiano!) che era un’ opera di importanza relativa per Veggiano – secondo noi e’ anche stato diplomatico perche’ e’ molto a valle.

– Abbiamo fatto i calcoli: facendo un esercizio teorico (dato che le 2 idrovore si trovano a valle del bacino di Caldogno), le sole 2 idrovore di Veggiano potrebbero riempire il bacino in costruzione a Caldogno in 4,4 giorni – per i calcoli, vedi [https://www.facebook.com/notes/comitato-veggiano/i-bacini-di-laminazione-e-le-idrovore-2-conti-rivelatori/436958876336394]

Ma allora la domanda e’: dato che ci sono varie idrovore che scaricano direttamente od indirettamente nel Bacchiglione, ……..?

Abbiamo quindi fatto notare che quando il prof. D’ Alpaos dice che i bacini di laminazione sono necessari per evitare le alluvioni … beh, lui dice solo quello, ma noi ci chiediamo: ma allora, non e’ il caso di spegnere le idrovore quando l’ acqua cresce?

In poche parole, che e’, costruiscono bacini di laminazione (che comunque male non fanno, anzi) a monte, per poi scaricare una marea di acqua nel Bacchiglione od affluenti dopo il bacino?

La risposta della lazzarin? Ha continuato a ripetere ‘non e’ vero’ … anche dopo che abbiamo rifatto i calcoli (con i passaggi) proprio li’, di fronte a tutti, e sulla base di cifre ufficiali.

Commento?

Secondo noi, stanno cercando di “deviare” l’ attenzione lontana dalle idrovore e dagli argini, grazie anche ai grillini che si “spacciano” per “geni della lampada” idraulici facendo “casino” sul canale navigabile – secondo noi, un esercizio di propaganda politica di chi vuole il caregoto a Roma.

Resta da capire perche’ siano in cio’ “facilitati” da chi “capa”, che come abbiamo gia’ detto e’ legato ai partiti con cui i grillini dicono tanto di avercela.

 

 

Ps: diritto di pensiero, parola, opinione, commento, critica, ecc.

Advertisements

One thought on “Sicurezza(?) Idraulica, IMU e Bilancio, Argini, Bacini di Laminazione, Idrovore, Canale Navigabile e Tanto Altro

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s